Media

Paolo Barbieri: l’intervista di Barbara Baraldi

SCRITTURE BARBARICHE: l’intervista della scrittrice e sceneggiatrice Barbara Baraldi a Paolo Barbieri.

FIABE IMMORTALI: le Fiabe illustrate da Paolo Barbieri

nel disegno di copertina: BIANCANEVE E LA STREGA

(dalla fiaba BIANCANEVE E I SETTE NANI di Jacob e Wilhelm Grimm)

Mondadori 2014

 

amazon

ibs

 

FIABE IMMORTALI: sinossi

“Cera una volta, in un paese lontano… È l’incipit che accomuna i testi più celebri della tradizione fiabistica, storie immortali che da sempre nutrono la fantasia di lettori di ogni età.
Paolo Barbieri reinterpreta le favole e le fiabe più belle, attingendo alle versioni integrali dei testi. Tratti ardenti, atmosfere cupe, vibranti pennellate di luce e suggestioni grafiche di rara potenza ci restituiscono il cuore segreto di queste storie, ed esaltano l’essenza più vera e drammatica dei personaggi. Raperonzolo avvolta nella sfolgorante bellezza dei suoi capelli, Biancaneve, così luminosa che i neri artigli della matrigna la possono appena sfiorare, i sette nani dai volti fieri e rugosi, l’eterea Cenerentola abbracciata al più tenebroso e seducente dei principi. E poi destrieri magici, draghi alati, ambigue sirene e streghe crudeli. Creature fantastiche, ma tutte talmente reali che il loro sguardo diretto e penetrante costringe il lettore a provare emozioni pure e ancestrali.

Con una Introduzione firmata dal maestro del fantasy Herbie Brennan.”

Apocalisse illustrata: booktrailer

REY – tribute to “Star Wars the Force Awakens”

a little tribute to Star Wars, The Force Awakens

digital – 2015

LUCCA COMICS & GAMES 2015

Paolo Barbieri sarà presente a Lucca Comics & Games tutti e quattro i giorni (29, 30, 31 ottobre, 1 novembre).
Stand M60, padiglione Games/Carducci.

Presentazione dei Tarocchi di Paolo Barbieri venerdì 30 ottobre, ore 15.00, Sala Ingellis. Relatore sarà la scrittrice Cecilia Randall (Yyper versum, Gens Arcana, Millenio di fuoco)

I tarocchi di Paolo Barbieri

Dal sito della casa editrice LO SCARABEO:

“L’arte incredibilmente potente di Paolo Barbieri si arricchisce della magia dei Tarocchi. L’artista, famoso per le sue copertine con Mondadori, è un vero maestro della forma: nelle sue immagini prendono vita, possibilità, rivelazioni e intuizioni straordinarie.”

Lo Scarabeo

Store online:

 

 

Orlando Furioso: Rodomonte nell’assedio di Parigi

Orlando Furioso o Orlando Curioso?
Una delle immagini realizzate per la mostra di Castelnuovo di Garfagnana e che faranno parte del volume in vendita a Lucca Comics & Games 2015.

Dal sito di Lucca Comics & Games:

“Ispirata all’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, che tra il 1522 e il 1524 fu Governatore di Castelnuovo, L’Orlando Curioso è una rilettura in cui viene messo al centro il vero tema del celebre poema rinascimentale: l’eterno viaggio di ricerca, in cui i personaggi si cimentano per raggiungere qualcosa (l’amore, l’avventura, un amico, un cavallo, un oggetto più o meno magico…) che non troveranno mai, o che troveranno solo provvisoriamente, per poi perderla di nuovo e rimettersi a cercare. Un percorso di continuità, ma contemporaneamente di innovazione rispetto alla tematica originale, che verrà re-interpretata, in modi diversi da quelli abituali, con lo scopo dichiarato di portare il mastodontico e multiforme corpus ariostesco a un contatto più immediato e semplificato, aperto e leggibile a un pubblico più ampio, in modo accattivante ma al contempo rigoroso”

Al link del sito di Lucca Comics & Games tutte le info.

Castelnuovo di Garfagnana

Lucca Comics & Games

COVER Dylan Dog Color Fest 15

La copertina realizzata da Paolo Barbieri per Dylan Dog color Fest n° 15 (agosto 2015).

Link diretto al sito della Sergio Bonelli Editore.

Sergio Bonelli Editore

Paolo Barbieri – Intervista [terrediconfine]

Chi non ha mai visto almeno una delle magnifiche copertine dei libri della saga Cronache del Mondo Emerso, editi da Mondadori, alzi una mano. Donne magiche, aliene, esotiche, ultraterrene, avvolte da una selva di colori e luce, che da sole trasmettono tutta la meraviglia di un mondo fantastico.

> leggi l’articolo su terrediconfine.eu